PEC | Postacertificata.com

La Normativa Italiana

In Italia, l’invio di una email certificata è equiparato a tutti gli effetti di legge alla spedizione di una raccomandata cartacea con avviso di ricevimento (art. 48 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82). Ai fini della legge, il messaggio si considera consegnato al destinatario quando è accessibile nella sua casella di posta.
La disciplina delle modalità di utilizzo della Posta Elettronica Certificata è contenuta nel DPR 11 febbraio 2005, n. 68 .

Sia i privati, sia le Pubbliche Amministrazioni possono scambiarsi email certificate.
Saranno i gestori del servizio a fare da garanti dell’avvenuta consegna. I gestori sono iscritti nell’apposito elenco tenuto dal CNIPA, che si occupa di verificare i requisiti inerenti per esempio alla capacità ed esperienza tecnico-organizzativa, alla dimestichezza con procedure e metodi per la gestione della sicurezza, alla certificazione ISO9000 del processo.

il Decreto Legge 185/08, convertito nella legge n. 2 del 28/01/2009, ha introdotto l'obbligo per società, professionisti e Pubbliche Amministrazioni di istituire una versione "virtuale" della sede legale tramite la Posta Elettronica Certificata.

L'articolo 16 comma 6 prevede infatti che alla tradizionale "sede fisica", che per le società viene identificata con l'indicazione dell'indirizzo nel Registro delle imprese, venga affiancata una "sede elettronica" presso cui potranno essere recapitati tutti gli atti e i documenti a valore legale.

Per le nuove imprese societarie, l'obbligo è scattato dal 29 novembre 2008 e l'indirizzo PEC va inserito nella domanda di iscrizione nel Registro delle imprese, a cura degli studi notarili che di regola depositano il modello S1 per gli atti costitutivi di società. L’obbligo è scattato immediatamente anche per le Pubbliche Amministrazioni.

Per i Professionisti iscritti ad albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato, il termine è invece scaduto il 29 novembre 2009 e l’indirizzo PEC va comunicato all’Ordine di appartenenza.

L’ultima scadenza riguarda le società già iscritte nel Registro delle imprese al 29 novembre 2008, che hanno ancora tempo fino al 29 novembre 2011 (prorogata al 30 giugno 2012).

Per ulteriori informazioni sulla normativa vigente, ecco la sezione dedicata alla Posta Elettronica Certificata.

CONTATTI

Utility Line Italia srl
Via Mezzera, 29/a
20822 Seveso (MB)

Tel. 0362 540538  |  Fax. 0362 540153

P.IVA 02532480965

COS'È la P.E.C.?

La P.E.C., acronimo di Posta Elettronica Certificata, è un sistema di trasporto di documenti informatici che presenta forti similitudini con il servizio di posta elettronica tradizionale, con l'aggiunta della garanzia del ricevimento (o meno) del messaggio da parte del destinatario.

© 2016 Utility Line Italia srl | Professional Internet Service Provider

Search